Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » AgroalimentareNews » AgroalimentareNews

Ultime Notizie

  • Filiera Corta

    Colazione intoccabile per la maggioranza degli italiani

    Per il 93 per cento dei connazionali è un'abitudine quotidiana secondo un'indagine Alpro\Doxa realizzata mediante interviste online

    07/06/2018 10:42

    Per quasi il 100 per cento degli italiani è intoccabile nonostante i tempi di vita e di lavoro sempre più incalzanti ed impegnativi. La conferma arriva con una ricerca di mercato dell’azienda Alpro in collaborazione con Doxa mediante interviste online su un campione nazionale rappresentativo della popolazione italiana adulta tra i18 e i 70 anni. Dall’analisi emerge che per il 93 per cento è un’abitudine quotidiana. Nel dettaglio il 74% consuma prodotti a base vegetale per la colazione (il 34% abitualmente, il 40% occasionalmente). Viene inoltre segnalato che il 43% degli italiani che consuma abitualmente un prodotto vegetale durante la colazione quotidiana preferisce integrare alternative vegetali allo yogurt, mentre il 31% sceglie la bevanda alla soia.

  • Filiera Corta

    Consumi: 150 miliardi di caffè nel mondo si bevono dal distributore automatico

    Nel 2017 in Italia i distributori hanno dispensato 2 miliardi e 768 milioni di caffè (+0,59%), per un fatturato di 884 milioni di euro, secondo le rilevazioni dell'annuale studio di settore realizzato da Accenture

    06/06/2018 16:39

    Al distributore automatico si consuma ormai l'11% del caffè prodotto a livello globale pari a circa 150 miliardi di consumazioni erogate attraverso le cosiddette 'vending machine'. A rilevare il trend è Confida (Associazione italiana distribuzione automatica) nella cornice di Venditalia, manifestazione mondiale del settore che si tiene a fieramilanocity fino a sabato 9 giugno. Nel 2017 in Italia i distributori hanno dispensato 2 miliardi e 768 milioni di caffè (+0,59%), per un fatturato di 884 milioni di euro, secondo le rilevazioni dell'annuale studio di settore realizzato da Accenture.

  • Agronews

    A Josè Graziano da Silva il Premio Artusi 2018

    06/06/2018 13:34

    Assegnato a Josè Graziano da Silva, Direttore generale della Fao (Food and Agriculture Organization) il Premio Artusi 2018 per l’impegno profuso con grande efficacia e coerenza, sia alla guida della Fao sia- si legge in una nota- nell’ambito del progetto brasiliano “Fame Zero”, per la lotta contro la fame e la malnutrizione.

  • L'indirizzo

    Osteria Fratelli Mori: nel piatto gusto e tradizione

    Il locale romano, una volta conosciuto come Novecento, propone una cucina tipica romana di qualità. Tra i piatti principe Cacio e pepe e polpette di bollito

    06/06/2018 11:31

    Caldo nell’accoglienza e nello stile del locale. Buono, buonissimo per i piatti proposti. Alle volte ci vogliono posti così per godere veramente di un piatto che riporta alle nostre origini, alle tradizioni delle città in cui si è cresciuti e nel quale si abita. Splendido per i valori che vuole trasmettere: passione, famiglia e rispetto del lavoro. Tutto questo è Fratelli Mori (Via Conciatori,10), Osteria romana che ci fa gradire la materia prima di qualità e non il “piatto stellato” fatto soprattutto, nella maggior parte dei casi, di sola immagine e non di sostanza vera (bontà , buona preparazione e qualità degli ingredienti). Insomma W l’Osteria e ben venga, c’è da dire una stagione dei piatti della nonna e della tradizione!

  • Agronews

    Metà dei cinesi non conosce i prodotti agroalimentari italiani

    Sette su dieci associano il vino alla Francia. E' quanto emerge dell’indagine dell’Osservatorio Paesi terzi di Business Strategies

    05/06/2018 20:27

    La pasta e il Barolo sarebbero il cibo e il vino italiani più conosciuti dall’upper class cinese. Ma a vincere è la non conoscenza del made in Italy, con la metà dei consumatori chiamati ad associare al Belpaese un prodotto/brand agroalimentare che risponde ‘non so’. Lo rivela un estratto dell’indagine dell’Osservatorio Paesi terzi di Business Strategies sul posizionamento del made in Italy in Cina, condotta da Nomisma Wine Monitor su un campione di 1.000 cittadini dal reddito medio-alto residenti a Pechino e Shanghai.

  • Agronews

    Barilla, voglia pazza di sostenibilità

    Il gruppo della pasta ha annunciato investimenti per un miliardo di euro per i prossimi 5 anni, che serviranno a incrementare sostenibilità e competitività per circa il 60% e per supportare crescita e innovazione per la restante parte

    05/06/2018 17:32

    Barilla, il gruppo della pasta per antonomasia- accelera sulla sostenibilità. L’impresa di Parma. Dopo aver chiuso il il 2017 con un fatturato di 3,468 miliardi di euro (+3% rispetto ai 12 mesi precedenti), ha infatti annunciato investimenti per un miliardo di euro per i prossimi 5 anni, che serviranno a incrementare sostenibilità e competitività per circa il 60% e per supportare crescita e innovazione per la restante parte. Il piano è sintetizzato nel motto "Buono per te, buono per il Pianeta". Barilla, con le sue 28 sedi produttive (14 in Italia il resto all'estero), lo scorso anno ha registrato una crescita in tutti i mercati del gruppo: in particolare è migliorata la performance in Italia, che, nonostante sia un Paese in strutturale difficoltà, è comunque cresciuta nel 2017, ed è continuata la crescita in Europa.

  • Agronews

    Scoperta in Belgio falsa mozzarella di bufala

    05/06/2018 17:19

    Confezioni di formaggio fresco di dubbia provenienza ma etichettate come mozzarella di bufala campana Dop sono state trovate in vendita nel reparto gastronomia di una nota catena di supermercati a Bruxelles, in Belgio. Si tratta di un prodotto privo di tracciabilità, ovvero senza la possibilità di risalire alla sua origine e pertanto senza garanzie per il consumatore. La presunta mozzarella di bufala veniva confezionata in loco e venduta al costo di ben 30 euro al chilo

  • Agronews

    Olio, missione in Russia per l'Ercole Olivario

    04/06/2018 18:31

    Missione in Russia per l’Ercole Olivario, che il 6 e 7 giugno sbarca a Mosca con un selezione delle etichette del concorso nazionale dedicato alle eccellenze olivicole italiane. Una tappa, organizzata con l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (Ice), che vedrà il coinvolgimento diretto anche dei rappresentanti di sei aziende finaliste dell’edizione 2018 del premio, indetto dall’Unione Italiana delle Camere di Commercio, in collaborazione con la Camera di Commercio di Perugia e con il sostegno del Sistema Camerale Nazionale, delle associazioni dei produttori olivicoli, degli enti e delle istituzioni impegnate nella valorizzazione dell’olio di qualità nazionale.

  • Food Mania

    Gelato: è l'anno del caramello salato

    Per Deliveroo è il gusto emergente dell'estate 2018. La preferenza è però per le creme percepite come più golose e gratificanti rispetto ai gusti a base di frutta

    04/06/2018 18:00

    E’ il caramello salato (versione sapida del caramello tradizionale) il gusto del gelato emergente dell’estate 2018. A indicarlo è il Food Delivery che ha effettuato in Italia e a livello internazionale una ricerca su trend e abitudini di consumo del gelato. Per quanto riguarda lo Stivale è emerso che si assiste ad una netta preferenza delle “creme”, percepite come più golose e gratificanti rispetto ai gusti a base di frutta. Il Pistacchio si conferma come gusto mediamente preferito seguito da vaniglia e cioccolato. In termini di gusti emergono differenze anche a livello di città: a Milano ad esempio il gusto preferito è il cioccolato 100% fondente; a Torino invece, patria del gianduiotto, va per la maggiore la stracciatella con la gianduia. A Roma si preferisce la crema, sia nella variante tradizionale che come cremino mentre a Firenze a Firenze si amano in modo particolare pistacchio e crema.

  • Agronews

    Napoli, realizzata un pizza di tre metri per la festa della Repubblica

    03/06/2018 15:00

    Realizzata, per l’occasione delle celebrazioni del 2 giugno, la Pizza Italia, una maxi pizza di oltre 3mt raffigurante la penisola italiana con prodotti tipici territoriali delle singole regioni. L'iniziativa è stata organizzata in collaborazione della Consulta Nazionale dell'Agricoltura.

Pagina 18 di 695

Naviga tra le pagine

  1. 8
  2. 9
  3. 10
  4. 11
  5. 12
  6. 13
  7. 14
  8. 15
  9. 16
  10. 17
  11. 18
  12. 19
  13. 20
  14. 21
  15. 22
  16. 23
  17. 24
  18. 25
  19. 26
  20. 27
  21. 28

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo

AgroSpeciali