Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews

Agronews

  • Coldiretti, vendite bio in crescita del 10,5%

    04/07/2018 18:20

    Aumentano del 10,5% le vendite di prodotti alimentari biologici in Italia con un trend positivo ininterrotto da un decennio. E’ quanto emerge da una analisi della Coldireti su dati Nielsen relativi al primo quadrimestre del 2018 negli Iper e supermercati, divulgata in occasione del resoconto dei Nas dei carabinieri sulle operazioni degli ultimi mesi che hanno portato al sequestro di oltre 100 tonnellate di cibo bio

  • Consumi: una volta al mese il pit stop alimentare degli italiani è al bar

    L'abitudine emerge da una ricerca dell’Istituto Ixè e resa nota da The Good Burger – Gruppo Restalia

    04/07/2018 18:02

    Il 31% degli italiani dichiara di mangiare al bar almeno una volta al mese. E’ quanto emerge da una ricerca dell’Istituto Ixè resa nota da The Good Burger – Gruppo Restalia. In particolare secondo lo studio di mercato trattorie, locali tipici, ma anche paninoteche, bar, pasticcerie sono frequentati abitualmente da circa 1/6 degli italiani, soprattutto dai giovani - in particolare 18 - 34enni, con un picco tra i 25 - 34 anni – ma negli ultimi anni, la frequentazione abituale si sta anagraficamente amplificando, abbracciando soggetti fino ai 44 anni

  • Ulivi di Assisi e Spoleto patrimonio agricolo mondiale

    È il primo luogo italiano a venire ufficialmente incluso nel programma della Fao che mira a mettere in risalto sistemi agricoli unici che le comunità rurali nel mondo hanno forgiato nel corso di generazioni per promuovere la sicurezza alimentare

    03/07/2018 20:00

    Gli ulivi di Assisi e di Spoleto sono stati accolti nella lista FAO dei Sistemi del Patrimonio Agricolo di rilevanza mondiale (Giahs), in riconoscimento dell'ingegnosità attraverso cui risorse naturali e necessità umane sono state combinate per creare mezzi di sostentamento ed ecosistemi mutualmente sostenibili. È il primo luogo italiano a venire ufficialmente incluso nel programma della Fao che mira a mettere in risalto sistemi agricoli unici che le comunità rurali nel mondo hanno forgiato nel corso di generazioni per promuovere la sicurezza alimentare, mezzi di sussistenza sostenibili, ecosistemi resilienti e una ricca biodiversità, in un contesto di incredibile bellezza.

  • Tv, su laF l'ultimo docufilm realizzato dallo chef Bourdain

    03/07/2018 19:56

    Va in onda domani sera alle 21,10 su laF (Sky 135), 'Wasted! - Contro il cibo sprecato', l'ultimo docufilm realizzato da Anthony Bourdain, lo chef scomparso lo scorso 8 giugno. Il doc è un viaggio intercontinentale che Bourdain, qui anche produttore esecutivo, compie in compagnia di Dan Barber, Danny Bowien e Massimo Bottura per sensibilizzare a un utilizzo del cibo più consapevole e per dimostrare come sia possibile creare un sistema alimentare più sostenibile, trasformando in piatti incredibili e prelibati ciò che la maggior parte di noi considera 'scarti'. Un terzo del cibo che viene prodotto e coltivato annualmente per il consumo alimentare degli esseri umani, per una ragione o per un'altra, finisce nella spazzatura: circa 1,3 miliardi di tonnellate di cibo ogni anno, racconta il documentario, per un valore di 218 miliardi di dollari, mentre 800 milioni di persone nel mondo muoiono di fame.

  • Masseria Mazzei spin doctor di una Calabria da rilanciare

    L'azienda agricola di Rossano Calabro (Cosenza) fa da apripista alla costruzione di eventi per la promozione del territorio con il primo festival della mietitura

    02/07/2018 15:42

    Volere è potere. Anche in Calabria, terra di cultura per antonomasia ma svuotata negli anni dai saccheggi della malavita e dalle poche opportunità di un’economia che garantisce l’export delle giovani leve togliendo possibilità residenziali per costruire un futuro e inseguire le proprie ambiziosi e i propri sogni. L’esempio che si può risorgere facendosi promotori di un nuovo ciclo e di un rilancio partendo da basi solide c’è. Si chiama Masseria Mazzei, azienda agricola che parte da molto lontano e che ha l’anima e il cuore in Rodolfo e Alessandra Mazzei, organizzatori del primo festival della mietitura a Rossano Calabro (Cosenza). Insomma un esempio di vitalità che forse in tanti aspettavano da tempo in una zona dove il fattore X è presente e non si nasconde, ma va certamente valorizzato e promosso per smuovere un giro d’affari che dia nuovo vigore a un territorio a cui non manca nulla per superare l’appellativo di “Terronia” e al quale il mare, la montagna e incantevoli borghi rurali sono elementi imprenscindibili

  • Roma: The Gin Corner ha festeggiato i cinque anni di vita

    02/07/2018 14:19

    The Gin Corner, gin bar d’Italia inaugurato a giugno del 2013 all’interno dell’Hotel Adriano, ha spento le sue prime cinque candeline. Nella serata del 20 giugno quattro etichette di gin hanno risposto- si legge in una nota- alla chiamata della padrona di casa, Barbara Ricci, titolare insieme alla famiglia dell’Hotel Adriano e del The Gin Corner. I gin presenti sono stati Bombay Sapphire, VII Hills, Hendrick's e Citadelle. Tutte le etichette erano rappresentate dai loro brand ambassador in cinque differenti station, una per ogni anno del The Gin Corner, oltre al bancone del The Gin Corner. Molti i cocktail preparati nella serata, a partire dai miscelati che hanno fatto la storia del gin: naturalmente il Gin&Tonic, passando per sua maestà il Martini e l’altrettanto nobile Negroni. E non sono mancati i signature drink proposti dai singoli brand, come l’Eastern Collins e il North Sea Lemonade presentati da Schweppes.

  • Nasce il Consorzio Roma Doc. Tullio Galassini è presidente

    02/07/2018 12:11

    La denominazione della Città Eterna ha finalmente raggiunto un riconoscimento storico. È stata infatti ufficializzata- si legge in una nota- la nascita del Consorzio Roma Doc, che ha riunito il primo Cda nominando Tullio Galassini presidente, al fianco di dieci consiglieri: Felice Mergè, Francesca Romana Cappelli, Marco Cerqua, Felice Gasparini, Marcello Astolfi, Lorenzo Sbardella, Renato Brunetta, Massimiliano Mergè, Adelaide Cosmi, Cristiano D’Annibale. “Al momento l’87% della filiera risulta iscritta al Consorzio – dichiara il neo presidente Tullio Galassini – ma speriamo di raggiungere a breve il 100%, perché è quanto mai decisivo raggiungere la totale rappresentatività ai fini della massima valorizzazione del prodotto”.

  • "Un Mare diVino", al via la seconda edizione

    28/06/2018 09:30

    Tutto pronto per la seconda edizione di Un Mare diVino in programma venerdì 29 giugno, dalle 17 a mezzanotte presso lo stabilimento balneare del litorale romano il Marine Village. In degustazione i prodotti di alcune delle migliori aziende vinicole del Lazio. “Un Mare diVino nasce lo scorso anno dall’iniziativa di due vecchi amici - spiega Fabio Carnevali, editore di MangiaeBevi e organizzatore dell’evento – Mi sono incontrato con il mio amico Marco Sansalone appena assunta la direzione artistica del Marine Village, con il comune intento di dare lustro ai vini della nostra regione

  • Made in Italy Vs Insetti: a vincere è la cucina tricolore

    Per 9 italiani su 10, anche nel 2050, prevarranno le eccellenze. E' quanto emerge dalla cooperazione agroalimentare e della pesca di Confcooperative in occasione dell'assemblea elettiva.

    27/06/2018 16:48

    Insetti, vegan e cibi stampati in 3d arriveranno sulle nostre tavole, ma saranno sirene poco seduttive per i nostri gusti, infatti secondo 9 italiani su 10 anche nel 2050 continueranno a trionfare le eccellenze del made in Italy, mentre nel mondo 1 consumatore su 10 mangerà made in Italy. «Entro il 2025 lo shopping online crescerà di 5 volte, rappresenterà il 20% del mercato totale e avrà un giro di affari di 100 miliardi di dollari. Sembrerebbe scontato il tramonto dei negozi tradizionali e invece i giganti dell’e-commerce avranno bisogno di show room e punti vendita nelle città. A fornire il quadro culinario ed economico è la cooperazione agroalimentare e della pesca di Confcooperative, in occasione dell'assemblea elettiva.

  • Al via NutriMenti, Settimana della Cultura Gastronomica

    27/06/2018 09:00

    In programma dal 2 al 7 luglio presso la Fondazione Giorgio Cini, sull'Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, NutriMenti | Settimana della Cultura Gastronomica. L’ appuntamento è organizzato dall'Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli.

Pagina 11 di 541

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17
  18. 18
  19. 19
  20. 20
  21. 21

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo

AgroSpeciali