Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews

Agronews

  • Ortofutta: l'export tocca 5,1 miliardi euro. Bene il mercato interno:+3,2%

    I dati sono emersi a Bologna nel corso del workshop promosso da Fedagromercati e Italmercati

    06/09/2018 17:46

    Arrivano da Bologna i nuovi dati e le riflessioni per un riposizionamento complessivo dei Mercati ortofrutticoli e dei Centri Agroalimentare italiani: Fondazione Fico e Caab, Centro Agroalimentare di Bologna, hanno ospitato il workshop promosso con Fedagromercati e Italmercati sul tema delle “Prospettive per i mercati all’ingrosso e i centri agroalimentari”. L’incontro è stata l’occasione per fare il punto nel momento più felice dell’export per il comparto, che ha toccato quota 5,1 miliardi euro (dati 2018 su export 2017), ponendo l’Italia al 7° posto con forte presenza in Europa e nuovi accordi per raggiungere i mercati in ascesa di Usa, Cina, Canada e India.

  • Milano Vs Londra. A Milano vince sempre il gusto, a Londra si cerca il cibo healthy

    Deliveroo ha messo a confronto le abitudini circa la pausa pranzo di due tra le business city più importanti nel mondo

    05/09/2018 16:47

    Messe a confronto dal servizio di food delivery Deliveroo le abitudini circa la pausa pranzo di due tra le business city più importanti nel mondo: Milano e Londra. Indagando tra gli ordini effettuati con il servizio Dfb (Deliveroo for Business) - emerge infatti che mentre a Milano è la soddisfazione del gusto a condizionare la pausa pranzo a Londra è l’aspetto healthy ad incidere maggiormente. Nel capoluogo milanese infatti tra i piatti preferiti ci sono gli intramontabili toast e sandwich, sempre molto amati, soprattutto nelle versioni “gourmet” più ricercate e realizzate con materie prime di alta qualità; specialità asiatiche come i dim sum, tipici della cucina cinese, e il sushi, che registra sempre più consensi anche a pranzo;

  • Città del Vino da Papa Francesco. In omaggio una magnum da Messa

    05/09/2018 16:16

    Le Città del Vino incontrano Papa Francesco. Mercoledì 5 settembre una delegazione di 80 Sindaci delle Città del Vino italiane, guidata dal presidente Floriano Zambon, ha incontrato Papa Francesco in occasione dell'udienza del mercoledì. Per l’occasione l’Associazione ha donato al Santo Padre una bottiglia magnum di vino da Messa “Abbraccio”,

  • Lady Amarena, in sfida 19 barlady di tutto il mondo

    04/09/2018 18:46

    In programma il 24 e il 25 settembre un concorso internazionale vedrà competere a Rimini 19 barlady in arrivo da tutto il mondo: dalla Cina all’Ungheria, da Dubai alla Grecia, passando per Cipro e ovviamente per l’Italia. La competition assegnerà a una di loro la fascia di Lady Amarena che il gruppo Fabbri 1905, ha deciso di consegnare per il quarto anno consecutivo come riconoscimento al made in Italy del buon bere

  • L'Italia del vino è sul tetto del mondo

    La produzione è stimata complessivamente in 49 milioni di ettolitri (+15%) rispetto ai 42,5 milioni dello scorso anno. Il risultato riavvicina l'Italia alle medie pre-2017

    04/09/2018 18:25

    L'Italia del vino è sul tetto del mondo. Il Belpaese si conferma infatti leader nella viticoltura e come produttore . Per il 2018 si prevede una buona vendemmia che permetterà al settore vitivinicolo di riprendersi dopo un anno difficile. La produzione è stimata complessivamente in 49 milioni di ettolitri (+15%) rispetto ai 42,5 milioni dello scorso anno. Il risultato riavvicina l'Italia alle medie pre-2017. Si tratta di una crescita rilevante che delinea un quadro nel complesso positivo seppure con qualche criticità, in particolare la Sud. E' quanto è emerso nel corso della presentazione delle Previsioni vendemmiali 2018, presso il ministero dell'Agricoltura, evento organizzato da Unione italiana vino, in collaborazione on Ismea e Osservatorio del vino.

  • Assoenologi: vendemmia in crescita in tutte le regioni italiane

    Stimata dall' associazione un aumento nella penisola del 20%. La Puglia è l'area territoriale più produttiva con con 11,9 milioni di ettolitri

    03/09/2018 20:05

    Indicata da Assoenologi una produzione di vino e mosto superiore di circa 10 milioni di ettolitri rispetto al 2017. Al 31 agosto l’associazione stima, "con la dovuta cautela", un quantitativo di oltre il 20% rispetto allo scorso anno e una qualità eterogenea, buona con diverse punte di ottimo ed alcune di eccellente. "Tutto ciò, comunque, potrebbe variare anche sensibilmente - avverte l'Associazione enologi enotecnici italiani - a seconda dell'andamento climatico dei mesi di settembre e ottobre". Le stime quantitative sono riferite alla situazione riscontrata nelle 17 sedi periferiche di Assoenologi tra la seconda e la terza settimana di agosto, vale a dire quando la quasi totalità dell'uva era ancora sulle piante.

  • Vino: al via Expo Chianti Classico

    03/09/2018 19:57

    Aprira' giovedi' prossimo, 6 settembre (fino a domenica 9), in piazza Matteotti a Greve in Chianti la 48a edizione dell'Expo Chianti Classico, il consueto appuntamento di fine estate dedicato agli appassionati di vino. La rassegna e' promossa dal Comune di Greve in Chianti in collaborazione con Consorzio vino Chianti Classico, Regione Toscana e Comuni del Chianti.

  • Vino bianco, il passato da "Cenerentolo enologico" è alle spalle

    Secondo Nomisma gli ‘still white italian wine’ esportati hanno risentito meno del boom delle bollicine (+88%) e sono cresciuti del 26% a valore contro +16% dei rossi

    31/08/2018 16:16

    Il vino bianco fermo non è più la “Cenerentolo enologico". A dimostrarlo è un’indagine Nomisma Wine-Monitor al convegno ‘Bianco come il vino’, organizzato dall’Istituto marchigiano di tutela vini nell’ambito di Collisioni Jesi. Il vino bianco fermo italiano, con un valore di 1,287 miliardi di euro l’anno, è infatti il più venduto al mondo e fa meglio della Francia (1,276 miliardi) - che ci sovrasta sui rossi e sugli sparkling , di Nuova Zelanda, Spagna, Germania e Australia. Il dato emerge un’indagine Nomisma Wine-Monitor al convegno ‘Bianco come il vino’, organizzato dall’Istituto marchigiano di tutela vini nell’ambito di Collisioni Jesi.

  • Vino Chianti Classico: Giovanni Manetti è il nuovo presidente del Consorzio

    31/08/2018 16:06

    Cinquantacinquenne, chiantigiano Doc, Giovanni Manetti è il nuovo presidente del Consorzio Vino Chianti Classico. La nomina è avvenuta da parte del nuovo Consiglio di Amministrazione che ha affidato, all’unanimità, al proprietario dell’ azienda chiantigiana Fontodi, il compito di condurre il Consorzio attraverso le sfide di un mercato, come quello del vino, sempre più proiettato- si legge in una nota- in una dimensione di concorrenza globale.

  • Non si ferma la corsa dello spumante italiano

    Sulla base dei primi cinque mesi del 2018- segnala Coldiretti-la crescita in valore è del 14% rispetto all'anno precedente

    30/08/2018 19:00

    Andamento da record per le vendite estere di spumante italiano nel 2018: l’incremento in valore, rispetto all’anno precedente, è del 14%. Il dato economico emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi ai primi cinque mesi dell’anno, in occasione dell’inizio della vendemmia del Prosecco le bollicine- spiega l’organizzazione agricola- piu’ vendute al mondo. Fuori dai confini nazionali – precisa inoltre la Coldiretti – i consumatori piu’ appassionati dello spumante italiano sono gli Stati Uniti, seguiti dalla Gran Bretagna e a distanza dalla Germania. Ma significativa – continua la Coldiretti - è la crescita del 20% delle vendite in Francia, patria dello champagne.

Pagina 3 di 541

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17
  18. 18
  19. 19
  20. 20

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo

AgroSpeciali