Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews

Agronews

  • Wine and Sardinia 2018, al via la 5a edizione del concorso enologico sardo

    26/07/2018 17:24

    Entra nel vivo questo fine settimana la 5a edizione del Concorso Enologico Wine and Sardinia. La commissione esaminatrice si riunirà nel Teatro Comunale di Sorgono (Nuoro) il 27, 28 e il 29 luglio 2018 per valutare i campioni di vino provenienti da tutta la Sardegna. A guidare la commissione esaminatrice della 5a edizione del concorso enologico Wine and Sardinia sarà l'enologo toscano Luca D'Attoma, fondatore di Wec Srl (Wine Evolution Consulting), società di consulenza viticola ed enologica che dal 1999 contribuisce- si legge in una nota- al successo di importanti aziende vinicole in Italia e all'estero

  • “Italian Sounding”: i prodotti arrivano a costare fino al 69% in meno degli originali Made in Italy

    E' quanto emerge da un'indagine di Assocamerestero. In Francia, Svizzera e Lussemburgo il fake può essere più caro del prodotto autentico

    26/07/2018 16:38

    Elaborato da Assocamerestero, su base indagine 2018 sui prodotti alimentari “Italian Sounding” con focus in due aree Europa e Nord America, un indice dei costi, che misura quanto i prezzi dei prodotti Italian Sounding si distanziano da quelli corrispondenti del Made in Italy autentico. Nonostante i valori cambino in base allo Stato considerato e alla categoria di prodotto, nel Regno Unito si registra un - 69%, Germania (- 68,5%) seguiti con risultati pressoché analoghi dal Belgio (-64,9%) e dall’Olanda (- 64,3%); ci si muove su tassi di risparmio più contenuti in Svizzera (- 33,9%) e in Lussemburgo (- 25%).

  • Adiconsum, i ragazzi non sanno fare scelte alimentari

    25/07/2018 17:25

    Concluso il sondaggio online di Adiconsum "E tu... cosa mangi?" riservato ai ragazzi fra i 14 e i 19 anni, con domande su vari aspetti delle abitudini alimentari dei giovani: dalla colazione al pranzo, dal consumo di frutta e verdura a quello delle bevande gassate, ecc.. I risultati sono interessanti e fanno riflettere. Il 63,6% dei ragazzi ritiene di fare una colazione “abbastanza sana", ma il restante 36,4% afferma di fare scelte poco salutari.

  • Ismea, corre l'export made in Italy

    24/07/2018 18:26

    Con un valore di 41 miliardi di euro a fine 2017, l’Italia ha raggiunto il suo primato storico e detiene una quota sulle esportazioni agroalimentari dell’Ue (quasi 525 miliardi di euro) pari all’8%. Negli ultimi cinque anni le esportazioni italiane del settore sono aumentate del 23%, più di quelle dell’Ue (+16%). È uno degli aspetti emersi dal rapporto sulla Competitività dell’agroalimentare italiano di Ismea.

  • Breakfast: aumenta la spesa per alimenti biologici, gluten free e integrali

    E’ quanto emerge dall’’analisi dell'Osservatorio Immagino su 54.300 prodotti. Nel menù della colazione debuttano anche nuovi ingredienti, come quinoa, farina di mais e avena.

    24/07/2018 17:34

    Il rapporto degli italiani con il cibo si vede già dal primo pasto della giornata: la colazione non è più quella di pochi anni fa, perché sta cambiando sull’onda delle nuove tendenze alimentari. Cresce, infatti, la spesa per gli alimenti “free from” e per quelli “rich-in”, per quelli destinati agli intolleranti al lattosio o al glutine, e aumenta, soprattutto, la preferenza per i prodotti biologici. A raccontare il nuovo menù del mattino in Italia è la terza edizione dell’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy, che ha analizzato le informazioni presenti sulle etichette di 54.300 prodotti alimentari di largo consumo posizionati nell’area della prima colazione e le ha incrociate con i dati delle vendite realizzate in supermercati e ipermercati di tutta Italia.

  • Universita' degli studi Roma Tre, premio di 1.000 euro alla migliore tesi in Scienze e Culture Enogastronomiche

    23/07/2018 17:29

    In occasione della prima seduta di laurea del corso in Scienze e Culture Enogastronomiche, tenuta oggi presso il Dipartimento di Scienze dell'Ateneo, il Rettore Luca Pietromarchi ha annunciato l'istituzione di un premio di 1.000 euro alla migliore tesi, che sara' dedicato per la prima edizione allo chef Alessandro Narducci, scomparso tragicamente a Roma lo scorso giugno.

  • TheFork svela i 5 trend food più instagrammabili dell’estate

    Il 72% dei clienti sceglie dove mangiare anche in base alle fotografie dei piatti. E' quanto emerge da una ricerca condotta dal sito che permette di cercare e prenotare ristoranti online

    23/07/2018 15:49

    Fino al 72% dei clienti sceglie dove mangiare anche in base alle fotografie dei piatti. Sono inoltre ritenute informazioni interessanti per le scelte di consumo e comunque piace scattarle e ancora di più postarle. E’ quanto emerge dalla “Fattori che influenzano le decisioni dei clienti” diffusa da TheFork - sito che permette di cercare e prenotare ristoranti online. Ma quali saranno gli scatti food più trendy dell’estate?

  • Made in Italy, in Cina l'espressione non significa quasi nulla. Nelle ricerche web vino all'1%

    22/07/2018 19:29

    ‘Made in Italy’? In Cina la parola simbolo del lifestyle perde tutto il suo senso evocativo e vale nulla più del suo significato letterale. Lo dimostra il traffico su Baidu, il principale motore di ricerca del Paese, dove la query ‘made in Italy’ è comparsa in lingua cinese nell’ultimo mese solo 20 volte al giorno. Una goccia in mezzo al mare, se si tiene conto dei 772 milioni di internet user nel Dragone dei record, che in 10 anni ha registrato un’escalation digitale pari al 268%. A rivelarlo e un estratto relativo al monitoraggio dell’online della più ampia indagine dell’Osservatorio Paesi terzi di Business Strategies sul posizionamento del made in Italy in Cina, condotta in collaborazione con Nomisma Wine Monitor.

  • Barbera d'Asti, nasce la prima mappa sensoriale della denominazione

    21/07/2018 17:44

    Si chiama Barbera d’Asti 2.0 ed è un inedito studio scientifico, iniziato un anno fa, per approfondire le conoscenze sul mondo Barbera d’Asti, tra i vini più rappresentativi del Piemonte. Si tratta- si legge in una nota- di una nuova e ambiziosa attività di ricerca, avviata dal Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, insieme all’Università di Torino - Disafa e sostenuta dalla Regione Piemonte

  • Sempre più familiare sulle tavole degli inglesi il pomodoro Cirio

    20/07/2018 16:51

    La marca di pomodoro Cirio è sempre più familiare presso i consumatori britannici. Oltre ad essere presenti in tutti i maggiori players della distribuzione moderna del Regno Unito (fra i quali Tesco, Morrisons, Sainsbury’s e Waitrose) con una copertura del mercato del 65%, le conserve e i pelati Cirio- si legge in una nota- rappresentano un must nei vari negozi di prossimità e di dettaglio tradizionale, specie delle grandi città. Complessivamente, la diffusione del pomodoro Cirio tra i cittadini inglesi, secondo i dati Kantar, è pari all’11%, ovvero più di un inglese su dieci sceglie i prodotti Cirio.

Pagina 7 di 541

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17
  18. 18
  19. 19
  20. 20

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo

AgroSpeciali