Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Food Mania

Food Mania

  • “Oiblò”, i Pastrami Sandwich trovano casa a Roma

    29/01/2015 09:58

    E’ un locale da veri gourmet. “Oiblò. Gastronomia. Affumicheria Sandwicheria”, collocato a Roma, nelle vicinanze della Città del Vaticano, si propone come una meta da non trascurare per tutti coloro alla ricerca di delizie di eccellenza. Il menù proposto da Adriana Dora Buonarota e Marco Annunziata offre da possibilità di degustare ad esempio un Tris di tonno e pinne gialle oppure il salmone, rucola e parmigiano e la ricciola di fondale. Varia e divertente- come segnala in questa intervista di Adriana Dora Buonarota rilasciata a Maria Cristina Cusumano anche l’offerta dei panini: si può scegliere dal panino Sorrentino (provola, pachino igp semisecchi, pomodoro, basilico) per arrivare al classico Toscanello (finocchiona, stracchino, patè di finocchietto)

    Video
  • Dal Noma a Metamorfosi, John Regefalk è il globetrotter della cucina

    Lo chef svedese, con un trascorso nel ristorante di René Redzepi ed esperienze in Portagallo e Giappone, è protagonista da dicembre scorso di una web serie dal titolo “Chef… con 1 euro” sul sito di Real Time tv

    21/01/2015 16:07

    Lo chef John Regefalk è nato a Skåne Tranås, un piccolo paesino nel sud della Svezia. E´ arrivato in Italia dopo diversi anni di esperienze nelle cucine della Svezia, passando per la Danimarca, il Portogallo e il Giappone. Ciò che lo ha portato nel Bel Paese è il suo grande amore per la cucina: qui per i primi 3 mesi ha girato, zaino in spalla, l´intero stivale assaggiando piatti della tradizione munito solo di pochi soldi e grande curiosità. Stabilito a Roma ha lavorato prima al ristorante Antico Arco e poi al ristorante Metamorfosi, dove lavora tuttora come sous chef.

  • “I Cento di Roma 2015”, ancora una volta il numero 1 è Heinz Beck

    09/01/2015 13:11

    Cambia guida, ma non lo chef vincitore. Dopo Gambero Rosso e PecoraNera ancheper la guida “I Cento di Roma 2015” (casa editrice Edt) Heinz Beck (La Pergola de l’Hotel Rome Cavalieri) è il migliore. Insomma il tedesco, oltre ad essere tra i numeri 1 a livello nazionale ed internazionale, non intende scendere dal trono della ristorazione capitolina.

  • Dal Nord al Sud nessuna sorpresa culinaria. Vince la tradizione

    Gli chef della penisola assicurano che per cena della vigilia e per il pranzo di Natale arriveranno sulle tavole degli italiani solo piatti tipici del territorio

    24/12/2014 11:52

    La tradizione vince a Natale. Per la cena della vigilia e il pranzo del 25 dicembre sulle tavole degli italiani ci saranno i piatti tipici del territorio. A scommettere sul menù delle consuetudini sono i maestri dell’alta cucina. Insomma dal Nord al Sud nessuna sorpresa culinaria per queste festività. "Per la Vigilia, proponiamo un menù a base di tartufo bianco, che è la nostra specialità", spiega Matteo Rizzo, chef del 'Desco' di Verona, due stelle Michelin. "Anche il baccalà, piatto tradizionale della nostra regione, lo prepariamo-dice ancora- con una crema al topinambur e tartufo". Mentre fra i primi, accanto ai classici risotti e tagliolini, spiccano- conclude- i "raviolini ripieni di pecorino e castagne caramellate allo sciroppo d'acero".

  • Il Parmigiano Reggiano conquista l’Oscar del gusto made in Italy

    I foodies di tutto il mondo incoronano il Re dei formaggi come simbolo del food made-in-Italy. Sul podio anche pasta e Prosciutto di Parma. Fuori dalla top ten il Cappuccino e la Passata di Pomodoro

    16/12/2014 14:54

    Va al Parmigiano Reggiano l’Oscar del gusto made in Italy 2014. A incoronare il Re dei Formaggi è stata la community internazionale dei 700mila foodies di I Love Italian Food, chiamati a scegliere le icone della cucina tricolore, tra una lista di prodotti tipici e di ricette emblematiche del nostro Paese. La consultazione - via Web - si è tenuta nel mese di novembre: il Parmigiano Reggiano ha raccolto il 20% delle preferenze complessive. Completano il podio, nell’ordine, la pasta e il Prosciutto di Parma. Seguono, comunque in ottima posizione, l’olio extravergine di oliva e la pizza.

  • "Fascino Napoletano": il piacere della vera cioccolata

    15/12/2014 14:10

    La cioccolata non manca. E la qualità di certo non scarseggia. Insomma può essere segnalato, senza ombra di dubbio, come un posto da foodies doc. Parliamo di “Fascino Napoletano, locale per buongustai situato a pochi passi dalla Città del Vaticano e dal centro di Roma.

    Video
  • Natale 2014 all'insegna del “facciamolo strano”: sulle tavole il panettone con il gelato salato condito con salumi e verdure

    La tendenza gastronomica è rilevata dall´Osservatorio del Sigep sui consumi dolciari artigianali in Italia raccolta intervistando i maestri gelatieri che stanno lavorando alle imminenti feste

    14/12/2014 15:06

    Sulle tavole natalizie trionferà il panettone farcito con inediti accostamenti. La tendenza gastronomica è rilevata dall´Osservatorio del Salone internazionale gelateria, pasticceria e panificazioni artigianali (Sigep) sui consumi dolciari artigianali in Italia raccolta intervistando i maestri gelatieri che stanno lavorando alle imminenti feste. La tradizione è un limite da sconfinare, ma anche un punto da dove ripartire´, dice da Modica, Antonio Adamo. Ed ecco il panettone gastronomico con il gelato salato, condito con salumi e verdure. Il gelato salato è ormai un must: ricotta & maggiorana è un classico nella gastronomia modicana, ma anche il gelato Ôinsalata siciliana´, con arancia, cipolla, peperoncino, olio e acciughe con il tocco finale del capuliato, servito in bicchieri mini short per viaggiare tra il dolce e il salato

  • E’ il Lazio la regione più foodies d’Italia

    La guida di settore del Gambero Rosso premia le regioni centrali della penisola. Un migliaio i locali recensiti. Oltre quaranta i nuovi itinerari

    11/12/2014 17:41

    E’ il Lazio la regione più foodies d’Italia. A decretarlo “Foodies 2015”, la guida del Gambero Rosso dedicata al buongustaio. Nella graduatoria del volume edito dalla Città del Gusto il Lazio è in testa con 83 locali selezionati segue la Toscana con 65 e la Lombardia con 62. La pubblicazione segnala un migliaio di locali, una quarantina di locali modello contraddistinti da una Stella e oltre 40 nuovi itinerari.

  • Mai più ruoli di seconda fila. Il pollo entra di diritto nelle cucine dei top chef stellati

    Da René Redzepi del celebre Noma a Ashley Palmer-Watts, chef di grido londinese, i più rinomati chef internazionali hanno una ricetta del cuore legata alla carne avicola e circa 1 ristorante su 3 tra i 50 migliori del mondo la inserisce nel menù

    26/11/2014 14:29

    Il pollo entra di prepotenza nella lista delle pietanze nobili. Secondo le ultime tendenze la carne avicola non solo è la regina incontrastata di pranzi e cene casalinghe ad ogni latitudine, o apprezzata da fast food, ma è entrata anche nelle cucine dei migliori ristoranti del pianeta. Da René Redzepi del celebre Noma a Ashley Palmer-Watts, chef di grido londinese, fino ai fratelli Roca in Spagna, i più rinomati chef internazionali hanno un ricordo o una ricetta del cuore legata al pollo e circa 1 ristorante su 3 tra i 50 migliori del mondo lo inserisce di diritto nel menù. Ma anche gli italiani non sono da meno: da Marchesi a Vissani, Uliassi e Sultano, sono diversi gli chef del Belpaese che non disdegnano ricette con protagonista la carne preferita dagli italiani.

  • Heinz Beck, l'appetito vien mangiando. Lo chef è il migliore anche per "la Pecora Nera"

    Il maestro della cucina d'autore de "La Pergola del Rome Cavalieri" ottiene il punteggio più alto nella classifica regionale della guida "Roma nel Piatto"

    19/11/2014 15:53

    Ancora una volta è l’intramontabile chef tedesco Heinz Beck a guardare tutti dall’alto in basso. Questa volta il campo da gioco è romano e laziale, ma il maestro della cucina d’autore de “La Pergola del Rome Cavalieri”, dopo aver agganciato Massimo Bottura (Osteria Francescana) grazie al voto espresso del Gambero Rosso con la guida “Ristoranti d’Italia 2015”, mette tutti in fila nella classifica regionale dei migliori della guida “Roma nel piatto” de “La Pecora Nera”.

Pagina 15 di 30

Naviga tra le pagine

  1. 5
  2. 6
  3. 7
  4. 8
  5. 9
  6. 10
  7. 11
  8. 12
  9. 13
  10. 14
  11. 15
  12. 16
  13. 17
  14. 18
  15. 19
  16. 20
  17. 21
  18. 22
  19. 23
  20. 24
  21. 25

Cerca

Multimedia

  • video

    A Pasqua arriva la colomba al Parmigiano Reggiano di Claudio Gatti

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    ‘Chef Ma Non Troppo’, Fede&Tinto raccontano “L’Italia in Cucina”

AgroSpeciali