Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Food Mania

Food Mania

  • Nadia Santini, è suo lo scettro della migliore chef del pianeta

    Il riconoscimento, attribuito nell’ambito del World's 50 Best (i primi 50 ristoranti al mondo), premia il ristorante italiano 'Dal Pescatore' di Canneto sull'Oglio

    29/04/2013 14:23

    Sarà premiata oggi, come miglior chef donna del mondo, Nadia Santini. Il riconoscimento, attribuito nell’ambito del World's 50 Best (i primi 50 ristoranti al mondo), sarà assegnato nell’annuale appuntamento cerimoniale nel quale verrà assegnato ad Alain Ducasse il premio alla carriera.

  • Luca Martini è il miglior sommelier del mondo

    Il titolo è stato conquistato a Londra al termine di una finale a tre disputata sul palcoscenico del Park Lane Sheraton Hotel di Londra a cui hanno preso parte un altro italiano, Dennis Metz, e il francese Jonathan Fillion rispettivamente secondo e terzo

    23/04/2013 15:24

    È Luca Martini il miglior sommelier Ais del mondo 2013. Il successo di Luca Martini, trentatreenne aretino, è arrivato al termine di una finale a tre disputata sul palcoscenico del Park Lane Sheraton Hotel di Londra a cui hanno preso parte un altro italiano, Dennis Metz, e il francese Jonathan Fillion rispettivamente secondo e terzo classificato. Appena ai piedi del podio, l'altro toscano in gara, il pistoiese Andrea Balleri che si è aggiudicato il quarto posto assoluto

  • Rossi invecchiati e bianchi secchi mettono d'accordo uomini e donne

    I due sessi, pur così diversi nei gusti, convergono quando bisogna dire quale sia il vino che piace di più. A segnalarlo è un'indagine di Vinitaly su quasi 3.000 visitatori

    11/04/2013 14:43

    Un vino rosso importante, invecchiato e barricato, un ballon per degustarlo ed ecco creata l’atmosfera che mette d’accordo donne e uomini. Pur così diversi nei gusti, infatti, i due sessi convergono quando bisogna dire quale sia il vino che piace di più. Il dato emerge dall’indagine realizzata da Vinitaly su quasi 3.000 visitatori dell’edizione 2012.

  • Gli enoappassionati preferiscono la Toscana, ma sognano la Sicilia

    Ufficializzati i risultati della prima tranche del sondaggio del Movimento Turismo Vino, ‘Vota le destinazioni enoturistiche del cuore’

    08/04/2013 12:36

    E’ la Toscana la regione preferita dagli enoappassionati: 1 su 5 la sceglie come meta visitata più gradita, ma è anche quella con la miglior offerta enoturistica, grazie soprattutto all’accoglienza in cantina e all’ampia offerta di pacchetti promossi dalle cantine. Più a Sud invece, la Sicilia avanza e si afferma come la meta più sognata (18%) in cui andare al più presto.

  • Ora il panettone è agrumato

    Realizzato dall'azienda di Lanciano Esperidia il nuovo dolce natalizio è preparato in un laboratorio di Castel Frentano con un olio che arriva dalle piantagioni di ulivo abruzzesi

    06/04/2013 01:59

    Addio al classico panettone tradizionale. Il nuovo dolce natalizio è all’olio agrumato ed è nato in Abruzzo. A produrlo l’azienda di Lanciano Esperidia slr, che produce oli agrumati per lo chef internazionale giapponese Wakuda Tetsuya, che è proprietario di ristoranti a Sidney e Singapore, il quale ha approvato il nuovo panettone. Al bando dunque la ricetta con il burro. A partire da questi mesi sui mercati del Giappone, Germania, Usa, Canada, Australia il prodotto è già un successo

  • Il vino rende "slow" l'aperitivo

    Da un'analisi della Fipe i drink di gradazione alcolica più leggera sono preferiti ai cocktail super-alcolici

    01/04/2013 11:15

    L’aperitivo è sempre più di tendenza. Crisi economica, moda e il poco tempo a disposizione sono alla base del mutamento delle abitudini degli italiani e soprattutto dei giovani (47%) . L’abitudine consolidata a Milano si sta estendendo dunque sempre più in tutta Italia, tanto da far salire al 27% il numero degli italiani in età compresa fra i 18 e i 64 anni che ama l’aperitivo serale fuori dalle mura domestiche. Analizzando i nuovi comportamenti, emerge- in uno studio della Federazione italiana pubblici esercizi (Fipe) come i drink di gradazione alcolica più leggera come birra e vino siano preferiti ai cocktail super-alcolici.

  • Il turismo del Belpaese si affida al "wine&food"

    Secondo uno studio del Censis il settore genera un giro d'affari che va dai tre ai cinque miliardi di euro e muove dai 4 ai 6 milioni di turisti in giro per l'Italia

    16/02/2013 15:01

    Con un tasso di crescita del 12 per cento l’anno l’enogastronomia è il segmento del comparto turistico che fa registrare la migliore performance tra il 2011 e il 2012. Il dato, in controtendenza sull’andamento generale del turismo, emerge dal Rapporto Annuale n. 11 'Osservatorio sul Turismo del Vino in Italia', promosso dalle Citta' del Vino, realizzato dal Censis Servizi in collaborazione con la Regione Piemonte e presentato alla 'Bit-Borsa Internazionale del Turismo 2013' (Fiera Milano-Rho).

  • Fonduta, il lato "social" dei formaggi

    La ricetta, grazie alla sua preparazione, consente ai commensali, tra una chiacchiera e l’altra, di intingere nella crema calda i pezzetti di verdure, carne, pane o polenta.

    10/02/2013 14:46

    La Fonduta entra a pieno diritto nel mondo social. A decretarlo e inserirla tra le ricette che garantiscono il piacere della convivialità è Assolatte, che proponendo alcune soluzioni culinarie, ne elogia storia e valore della proposta alimentare. La ricetta, dalle origini lontane (la si fa risalire al Medioevo), è tipica – spiegano dall’associazione - delle zone alpine e viene tradizionalmente preparata con vari tipi di formaggi, che vengono lasciati sciogliere in una casseruola da portare in tavola e tenere in caldo tramite un apposito fornellino.

  • Chef, pasticcieri e food lover rendono omaggio al tiramisù

    Il dessert italiano più noto e apprezzato in tutto il pianeta è celebrato il 17 gennaio da migliaia di cuochi e ristoratori ambasciatori della cucina Made in Italy

    16/01/2013 19:40

    Giovedì 17 gennaio sarà la giornata più dolce di questo 2013: in tutto il mondo, infatti, verrà celebrato il Tiramisù, il dessert italiano più noto e apprezzato in tutto il mondo. Per un giorno migliaia di cuochi e ristoratori italiani che portano la nostra cucina nel mondo – ma anche semplici appassionati e food lover- realizzeranno questo dolce, rispettando la ricetta tradizionale italiana.

  • Riccardo Franzosi è il birraio dell'anno

    Premiata da oltre cinquanta esperti del settore la bravura tecnica e la filosofia produttiva svolta nell'arco di dodici mesi

    08/01/2013 18:19

    Riccardo Franzosi, del piemontese Birrificio Montegioco di Montegioco (Alessandria) è il Birraio dell'Anno 2012. Il riconoscimento ideato e realizzato da Fermento Birra (www.fermentobirra.com), con la sponsorizzazione di Comac, giunto alla quarta edizione, può essere pensato come una sorta di “Pallone d'oro” della birra. Nato dalla convinzione dell'esistenza di un intimo legame tra il birraio e le sue “creature”, oltre cinquanta esperti del settore premiano il lavoro complessivo di un birraio e non la qualità di una singola birra, valutando la bravura tecnica e la filosofia produttiva nell'arco dell'anno appena concluso.

    Foto

Pagina 20 di 28

Naviga tra le pagine

  1. 10
  2. 11
  3. 12
  4. 13
  5. 14
  6. 15
  7. 16
  8. 17
  9. 18
  10. 19
  11. 20
  12. 21
  13. 22
  14. 23
  15. 24
  16. 25
  17. 26
  18. 27
  19. 28

Cerca

Multimedia

  • video

    A Pasqua arriva la colomba al Parmigiano Reggiano di Claudio Gatti

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    ‘Chef Ma Non Troppo’, Fede&Tinto raccontano “L’Italia in Cucina”

AgroSpeciali