Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Food Mania

Food Mania

  • Da Elisabetta Canalis a Federico Moccia, il pollo arrosto con le patate impazza sulle tavole dei vip

    Il volatile da cortile- secondo l’indagine"Italian Chicken lovers"- conquista nove italiani su dieci. Tra gli innamorati molti personaggi dello star system

    28/02/2014 10:34

    Economico, versatile e dietetico, il pollo vince la sfida sulle tavole degli italiani. E conquista i cuori di 46 milioni di consumatori, vip inclusi. E’ questa la stima degli appassionati del noto volatile da cortile che si evince dall'indagine "Italian Chicken lovers" realizzata da Marilena Colussi in collaborazione con Doxa Advice per Unaitalia-Unione nazionale delle filiere agroalimentari delle carni e delle uova.

  • Tutti pazzi per il cake design

    Da un’analisi di Subito.it si rileva che le ricerche per corsi e attrezzature specifiche inerenti al settore, nel periodo da gennaio a fine 2013, sono incrementate del 247%

    20/02/2014 14:34

    Gli italiani amano sempre di più la pasticceria e in particolar modo, ultimamente, vanno pazzi per il cake design. Il fenomeno ha preso piede negli ultimi anni grazie anche a programmi televisivi come “Il Boss delle torte”, “Baking Mad” , “Bake off Italia”, e conta sempre più seguaci.

  • La nuova tendenza dell’happy hour? Gli aperitivi all’essenza di olio extra vergine di alta qualità

    In Italia il nuovo drink- spiegano gli esperti- fa la differenza perche più ricercato e da intenditore . Contiene una leggera base alcolica o di frutta, a seconda del gusto del consumatore, che non copre ma libera il fruttato dell’olio di oliva

    14/02/2014 12:41

    Gli aperitivi all’essenza di olio extra vergine di oliva di alta qualità stanno diventando la nuova tendenza dell’happy hour in Italia perché fanno la differenza dall’aperitivo normale perché più ricercati e da intenditori . Contengono una leggera base alcolica o di frutta, a seconda del gusto del consumatore, che non copre ma libera il fruttato dell’olio extra vergine di oliva.

  • San Valentino, l'ostrica è un must

    Giovanni Lorusso e Francesco Gotti, i due chef della Federazione Italiana Cuochi, consigliano per la festa degli innamorati, prodotti nazionali come le "cattolichine" dell'Adriatico per dare un tocco afrodisiaco a un costo accettabile

    13/02/2014 11:50

    Sarà un San Valentino all’insegna del risparmio, ma non mancheranno, come tradizione vuole, cene a lume di candela. Alla vigilia della festa degli innamorati molti in queste ore sono i consigli sul menù nonostante la spesa, stando alle previsioni dell’associazione dei consumatori Codacons, è in calo con una sola coppia su cinque che regalerà qualcosa al proprio partner o trascorrera' la ricorrenza al ristorante. Complessivamente – si spiega- l’affare economico non superera' i 500 milioni di euro tra cene al ristorante gioielli, fiori, cioccolatini e peluches

  • Gli spaghetti mettono in fila penne e fusilli

    Nella classifica del libro "I love pasta" dell'Academia Barilla si piazzano primi nella preferenza degli italiani. La vendita del prodotto è al 14,4 per cento sul totale

    02/02/2014 15:27

    Gli spaghetti battono le penne rigate nella preferenza e nel cuore degli italiani. A ufficializzare la passione è il nuovo libro di Academia Barilla “I love pasta” che propone le migliori ricette sulla pasta. Al terzo posto della speciale classifica si piazzano i fusilli. Le vendite, ovviamente vedono sempre in testa gli spaghetti con un 14,4% sul totale, le penne (8,5%) e i fusilli (7%).

  • Alimentare, ecco le tendenze che animeranno i nuovi dodici mesi del gourmet

    Guanciale, costine di maiale laccate a base di miele e pesce spatola sono le passioni culinarie protagoniste del 2014

    04/01/2014 13:33

    Il 2014 è partito solo da pochi giorni, ma le tendenze alimentari dei prossimi dodici mesi sono già sulla bocca di esperti e non. Il nuovo anno, secondo i guru del settore, regalerà molte sorprese e alcune conferme. Nell’ambito dell’ormai patinato e fashion mondo dei gourmet vince soprattutto uno chef stellato: Niko Romito che ha deciso di rimanere a Castel di Sangro (Aquila) con il suo ristorante Casadonna- Ristorante Reale senza cedere a tentazioni estere. Tra gli emergenti in molti puntano invece su Emanuele Cozzo, chef del Bistrot 64 di Roma.

  • "Decanter": il Rosso di Montalcino è sul podio

    Il Pian dell'Orino 2010 si piazza al terzo posto nella classifica dei Top 50 del popolare magazine enoico inglese. In testa il vino spagnolo Faustino I Rioja Gran Reserva 2001. Dieci in tutto i prodotti made in Italy in classifica

    02/01/2014 13:18

    Dieci vini italiani si piazzano nell’autorevole e popolare classifica Top 50 di “Decanter”. In testa alla "Top 50 - Wines of the year" 2013 del magazine enoico inglese è lo spagnolo (come per la Top 100 della rivista Usa "Wine Spectator", ndr), il Faustino I Rioja Gran Reserva 2001 di Faustino. Il vino è stato scelto sulla base di una selezione che ha messo insieme il punteggio ma anche il rapporto con il prezzo tra piu' di 3.200 vini degustati nell'anno.

  • Il baccalà trionfa sulle tavole natalizie

    Chef, nutrizionisti e foodblogger interpellati dall’osservatorio internazionale sulle tendenze alimentari Polli Cooking Lab sostengono che l'alimento costituito dal merluzzo bianco è tra gli ingredienti più di moda

    24/12/2013 12:09

    Sarà un pesce povero ma ricco di proteine come il baccala' a trionfare sulle tavole natalizie. A puntare sull’alimento è l’osservatorio internazionale sulle tendenze alimentari Polli Cooking Lab che ha interpellato chef stellati, nutrizionisti e foodblogger. Secondo il sondaggio, per oltre 8 esperti su 10, le classiche ricette della tradizione regionale hanno la meglio sulla cucina etnica e sulla voglia di sperimentare gusti nuovi. Il motivo del successo è perchè sono rassicuranti (44%), trasmettono convivialita' (31%) e permettono di risparmiare senza trascurare la qualita' (38%).

  • Niente inviti per Carlo Cracco. I giudizi crudeli dello chef intimoriscono gli italiani

    Secondo un sondaggio FoodSaver il pluristellato risulterebbe indesiderato per un 22,5% degli interpellati per la cena di Natale. Tra gli ospiti non graditi anche Brabara D'urso e i colleghi di lavoro

    24/12/2013 11:18

    Una buona quota di italiani non vorrebbe passare il Natale con il pluristellato e decorato chef Carlo Cracco e conduttore di MasterChef Italia. Il motivo della contrarietà per il 22,5% degli interpellati- rileva un ‘indagine online di FoodSaver (marchio di riferimento dei sistemi di confezionamento sotto vuoto) è la paura di giudizi crudeli sulle portate del pranzo di Natale. Il sondaggio, condotto attraverso la Pagine Facebook di FoodSaver Italia, durante il mese di novembre, ha coinvolto in maniera volontaria un campione di 218 persone, con un’età compresa tra i 20 e i 60 anni, residenti in Italia. Tra gli ospiti indesiderati c’è anche Barbara D’Urso, ritenuta, per (32,1%), troppo melodrammatica.

  • Francia, Regno Unito e Germania i Paesi più golosi dei dolci made in Italy

    Tra gennaio e agosto 2013, tra panettoni, pandoro, cioccolato e prelibatezze tricolori, sono volati nel mondo prodotti per un valore di 285,2 milioni di euro. A rilevarlo è un rapporto di Confartigianato

    23/12/2013 12:41

    La Francia, seguita da Germania e Regno Unito, è il Paese più goloso di prodotti dolciari italiani. A rilevarlo è un rapporto di Confartigianato. I cugini d'Oltralpe hanno comprato 69,6 milioni di euro di dolci natalizi italiani (con un aumento del 38,2% rispetto al 2012). In Germania abbiamo esportato 41,7 milioni di pasticceria, mentre nel Regno Unito il nostro export di dolci di Natale e' pari a 26,4 milioni (+ 30,3% tra il 2012 e il 2013). In forte crescita anche le vendite negli Stati Uniti (+21,9%).

Pagina 17 di 28

Naviga tra le pagine

  1. 7
  2. 8
  3. 9
  4. 10
  5. 11
  6. 12
  7. 13
  8. 14
  9. 15
  10. 16
  11. 17
  12. 18
  13. 19
  14. 20
  15. 21
  16. 22
  17. 23
  18. 24
  19. 25
  20. 26
  21. 27

Cerca

Multimedia

  • video

    A Pasqua arriva la colomba al Parmigiano Reggiano di Claudio Gatti

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    ‘Chef Ma Non Troppo’, Fede&Tinto raccontano “L’Italia in Cucina”

AgroSpeciali