Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Food Mania

Food Mania

  • Cheese 2017, ecco gli otto formaggi da non dimenticare

    La manifestazione organizzata da Slow Food a Bra, in provinvia di Cuneo, presenta i prodotti destinati a lasciare un segno per gli ultimi mesi del 2017 e per l'avvio del nuovo anno

    16/09/2017 15:39

    Sono in tutto gli otto formaggi da non perdere per questi ultimi mesi del 2017 e da segnalare per il nuovo anno che sta per arrivare. A consigliare le novità è Cheese 2017, manifestazione di settore in corso a Bra (Cuneo), fino al 18 settembre e organizzata da Slow Food Italia. Insomma nella top list da non perdere assolutamente, tra prodotti a forma di spirale, ricoperti di muffa naturale o avvolti da foglie di vite imbevute di brandy alla pera, ci sono, tra le proposte a latte crudo, un formaggio dagli Stati Uniti, il Rogue River Blue, prodotto fatto solamente d’autunno quando il latte di vacca dà il meglio di sé. Questo formaggio pluripremiato si presenta avvolto in una foglia di vite in precedenza imbevuta nel brandy alla pera. Le venature blu al suo interno conferiscono sapori di nocciole e frutta, mentre la sua pasta si cristallizza con l’invecchiamento. Altri due formaggi internazionali degni di nota e consigliati sono

  • Food delivery: gli universitari scelgono pizza, burger e sushi

    Foodora ha condotto una ricerca sugli studenti di 27 università nei 10 Paesi in cui è presente per scoprire i principali food trend e le cucine preferite in giro per il mondo. La città campione è stata la Capitale

    15/09/2017 13:06

    Nella Capitale tra gli studenti universitari il piatto preferito è la pizza con una percentuale del 34 per cento. A rilevarlo è una ricerca condotta da Foodora sulla maggiore attitudine degli studenti ad ordinare i propri piatti preferiti in giro per il mondo. Stando allo studio la cucina asiatica è in assoluto la numero uno a livello globale, con il 29% degli ordini totali – alla Hanken School of Economics Finlandese la percentuale sale addirittura a 44%. Nell'intero pianeta al secondo posto con il 25% degli ordini complessivi troviamo gli hamburger premiati anche dai giovani romani (12%)

  • Estate da record per i ristoranti. Campania, Emilia, Liguria e Sicilia: le regioni star

    Nel Belpaese, i booking online- secondo TheFork, (brand di TripAdvisor e piattaforma per le prenotazioni online) hanno registrato una crescita del 187 % a luglio e agosto 2017 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso

    13/09/2017 15:31

    Estate super per i ristoranti: nel Belpaese, i booking online- secondo TheFork, (brand di TripAdvisor e piattaforma per le prenotazioni online) hanno registrato una crescita del 187 % a luglio e agosto 2017 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. TheFork ha analizzato l’andamento delle prenotazioni a luglio e agosto in alcuni dei suoi principali mercati (Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Belgio e Portogallo). Il 75% delle prenotazioni è passato dall’applicazione mobile di TheFork, mentre il restante 25% è arrivato tramite desktop

  • Insalate multicolor e Ice cream roll mode food dell'estate

    Tra le tendenze alimentari confermate a pieni voti le super insalate composte da verdure, erbette, frutta con una tendenza a privilegiare gli alimenti dai colori forti. Tra le novità il gelato di origine thailandese

    24/07/2017 11:59

    Come ogni estate che si rispetti stiamo tutti ad interrogarci quale è la moda di tendenza e quale in particolare ha già fatto strada in questa stagione arrivata all’inizio di agosto, soprattutto relativamente al food che stimola sempre maggiori curiosità. Vediamo dunque quali sono le preferenze grazie anche all’aiuto di TheFork, applicazioni tra le più quotate nella ricerca e prenotazione online dei ristoranti in Italia ed Europa:

  • Abitudine in aumento per l'aperitivo. Tra le ordinazioni spicca il cocktail

    La spesa media è di 7,8 euro, ma varia molto tra Nord e Sud: si passa dagli 8,4 euro del capoluogo lombardo ai 6,3 della città pugliese. Sale la preferenza per i locali come ostricherie, scamperie, pescherie, chioschi/chiringuiti, winebar

    21/07/2017 14:59

    Sono oltre 1,3 milioni i residenti a Milano, Roma e Bari che hanno consumato un aperitivo alcolico fuori casa negli ultimi 6 mesi (52% uomini e 48% donne): la percentuale dei frequentatori è pari all'89% ma sale al 91% tra i più giovani (18-24). È quanto emerge da una ricerca commissionata da Martini a TradeLab sulle nuove tendenze in fatto di aperitivo italiano. La ricerca condotta con 421 interviste online fatte a giugno 2017 a Milano, Roma e Bari, ha svelato che l'aperitivo è un'abitudine in aumento: nell'ultimo anno il 34% del campione degli intervistati tra i 18 e i 44 anni è uscito più frequentemente, la percentuale sale a 42% tra i più giovani e il motivo principale è il desiderio di stare con gli amici (45%).

  • La cucina della nonna batte sushi e patatine

    Il sentiment emerge da studio condotto dallo Story Cooking di Casa Coricelli su circa 1500 ragazzi di eta’ compresa tra i 16 e i 25 anni attraverso un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e community

    18/07/2017 13:08

    La cucina della nonna stravince il confronto con il fast food. E’ quanto emerge da uno studio condotto dallo Story Cooking di Casa Coricelli, l’osservatorio sulle tendenze nel mondo dell’olio e della cucina dell’omonima azienda umbra, condotto mediante la metodologia Woa (Web opinion analysis) su circa 1500 ragazzi di eta’ compresa tra i 16 e i 25 anni, attraverso un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e community dedicate, per capire quanto sia forte il rapporto fra nonne e nipoti. Il cibo e’ dunque lo strumento ideale per instaurare un rapporto importante fra nonna e nipote

  • Out chi non lo mangia. Il gelato nero è il must dell'estate

    Lanciato un anno fa in America con il nome di Coconut Ash spopola tra i gusti. Perfetto per gli Instagram Addicted il suo colore è dato dalla cenere di cocco o di mandorla

    17/07/2017 16:33

    Come tutti gli anni l’imbarazzo non mancherà nello sceglierli, ma chi non preferirà quello nero sarà out per tutta la stagione. E’ il gelato nero l’ice cream dell’estate. Ad assicuralo è Foodora in un suo monitoraggio sulla riscoperta delle tradizioni e degli ingredienti. A decretarlo comunque non è il solo servizio on-demand di consegne a domicilio attualmente presente in più di 55 città e 10 paesi in tutto il mondo, ma anche molti operatori del settore che indicano anche il gelato bio vegan. Ma vediamo di capire perché il gelato nero sarà il trend dell’estate 2017.

  • Non solo pizza. In aumento la passione per le cucine di tendenza e i piatti oltreconfine

    Secondo la “Mappa del cibo a domicilio in Italia" di Just Eat gli italiani amano mixare la tradizione con l'internazionale. A Roma va forte il messicano (+ 76%), mentre a Milano vince la proposta healthy (+ 73%)

    13/07/2017 12:05

    Avventurieri a tavola. L’idea e la convinzione dell’italiano fedele alla propria tradizione gastronomica sembra essersi sbriciolato sotto i colpi delle ordinazioni a domicilio. La “Mappa del cibo a domicilio in Italia” in 18 città da nord a sud, realizzata da Just Eat ( società operante nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio) dimostra un cambiamento di mentalità. L’analisi, nata per osservare da vicino le dinamiche della rivoluzione del digital food delivery (dalle scelte legate alle cucine, ai piatti più desiderati) esplora, di città in città, i comportamenti, la professione, l’età e l’approccio alla varietà in cucina e all’ordinazione a domicilio. Lo studio si legge in una nota- fotografia una popolazione che ama mangiare a casa, e desidera farlo bene, variando molto e sperimentando piatti e gusti.

  • Cresce il desiderio degli italiani per il cibo giapponese, Usa e messicano

    Uno studio rivela che gli italiani in vacanza amano sperimentare i sapori locali. Solo l’1% cerca i piatti italiani anche all’estero. I cibi più buoni si postano sui social

    10/07/2017 12:45

    Gli italiani, almeno in vacanza, riescono a fare a meno della pasta. La cosa che ha il connotato dell’incredibile sembra confermato da indagini condotte nel periodo dei soggiorni estivi. Un recente studio rileva che l’abitante dello Stivale ama sperimentare i sapori locali, solo l’1% cerca i piatti italiani anche all’estero. I cibi più buoni invece si postano sui social. La tendenza coincide anche- si spiega in una nota di Just Eat- con le cucine più ordinate a domicilio, nell’ordine Hamburger, ormai vero e proprio food trend, Giapponese, al secondo posto tra le cucine più ordinate in Italia dopo la pizza, e Messicano, tra i piatti più richiesti accanto alla cucina indiana.

  • Menù e tempo di cottura mandano in tilt i nuclei familiari

    Secondo uno studio di Polli Cooking Lab la principale causa dei conflitti sta in ciò che viene portato a tavola. Le donne, a causa di richeste impossibili da esaudire, sono le persone maggiormente prese di mira

    07/07/2017 15:09

    Ad aggravare la situazione negli ultimi anni saranno state anche le trasmissioni Tv sulla cucina, tanto da far sentire gli italiani tutti competenti in fatto di preparazioni di piatti stellati al pari di sentirsi mister nella nazionale di calcio quando ci sono i campionati del mondo con il risultato di dividere famiglie intere: oggi per oltre sette esperti su dieci (72%) la principale causa dei conflitti familiari sta in ciò che viene portato a tavola e la convinzione di questo stato di cose emerge da uno studio di Polli Cooking Lab condotto su oltre 50 esperti tra psicologi, sociologi, avvocati matrimonialisti, mediatori familiari, architetti, chef, cromo e aromaterapeuti che hanno indagato su come affrontare in maniera armonica i possibili conflitti familiari in cucina, sviluppando l'armonia di coppia e la socialità all'interno delle mura domestiche.

Pagina 1 di 30

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17
  18. 18
  19. 19
  20. 20

Cerca

Multimedia

  • video

    A Pasqua arriva la colomba al Parmigiano Reggiano di Claudio Gatti

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    ‘Chef Ma Non Troppo’, Fede&Tinto raccontano “L’Italia in Cucina”

AgroSpeciali